SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A € 49,99
media
DRENANTI: consigli prima dell'acquisto!
12 05 2021

Drenanti: cosa sono e a cosa servono


Il drenante per definizione è una sostanza che aiuta a drenare, quindi eliminare in maniera naturale, i liquidi in eccesso.

Il nostro sistema linfatico, che è composto da una fitta rete di vasi insieme al sistema circolatorio, ha il compito di raccogliere le sostanze di scarto come tossine e liquidi in eccesso dai tessuti ed aiutare ad eliminale dal nostro corpo.


Il movimento della linfa non è garantito, come nel sistema circolatorio, dall’azione del cuore, ma dall’azione dei muscoli, che contraendosi, garantiscono il movimento della linfa all’interno dei vasi.

Ecco spiegato perché, quando rimaniamo molto tempo fermi, o nella stessa posizione, i piedi o le gambe si gonfiano. Questo perché la linfa, a causa dell’immobilità muscolare, non riesce a muoversi e tende a ristagnare, gonfiando i tessuti circostanti.


Per lo stesso motivo le persone che non si muovono molto, o che hanno un’alimentazione sbagliata, tendono a sentirsi sempre gonfi. In più il ristagno dei liquidi è uno dei meccanismi chiave della nascita della temuta cellulite.

I Drenanti sono delle sostanze che aiutano a drenare i liquidi in eccesso, agendo sia sul sistema linfatico, che su quello renale, tramite una forte azione diuretica (attraverso l'urina).



I DRENANTI si classificano in due tipi:

  • Drenanti ad uso interno

  • Drenanti ad uso esterno.



Drenanti uso interno

I drenanti ad uso interno, sono generalmente formulati sotto forma di sciroppi o tisane da diluire nell’acqua.

Generalmente un drenante contiene diversi principi attivi che svolgono azioni differenti:


  • Azione diuretica: agiscono sui reni aumentando la produzione di urina.

    Es. Ananas, betulla, cetriolo, pilosella, centella, ortosiphon

  • Migliorano la funzione digestiva e depurativa: Alcuni drenanti contengono una serie di sostanze che migliorano e stimolano l’attività intestinale. Altri invece agiscono sul fegato,che come sappiamo è l’organo principale deputato alla depurazione dell’organismo. Il risultato? Si favorisce l’eliminazione delle sostanze di scarto e delle tossine, facendoci sentire meglio e più sgonfi.

    In più alcuni drenati contengono anche sostanze dall’azione carminativa, ossia eliminano fisicamente i gas presenti all’interno dell’intestino, riducendo la fastidiosa sensazione di pancia gonfia.

    Es. Fibre naturali, tarassaco, carciofo ecc..

  • Migliorano il microcircolo : sostanze come i flavonoidi, aiutano e migliorano la circolazione dei liquidi corporei, diminuiscono la permeabilità dei capillari e evitano che i liquidi , presenti all’interno dei vasi, fuoriescano nei tessuti, riducendo edemi e gonfiori.

  • Svolgono una forte azione antiossidante: gli antiossidanti riducono la formazione di radicali liberi, nemici primari della nostra bellezza e benessere.



Drenanti uso esterno

Le creme ad azione drenante, sono dei prodotti che applicati localmente, aiutano a drenare e a ridurre i liquidi in eccesso.

L'efficacia principale di questi prodotti è essenzialmente dovuta all’azione del massaggio, necessario per far assorbire la crema.

Il massaggio riduce meccanicamente il ristagno dei liquidi, favorendone il drenaggio.


Efficacia dei drenanti

I drenanti sono ottimi e indispensabili prodotti, ideali soprattutto nel periodo pre-estivo, per un azione efficace e “veloce”.

Difatti hanno il vantaggio di avere un effetto pressoché istantaneo, facendoci sentire subito più sgonfi e meno intossicati.


Per chi sono indicati?

I drenanti sono particolarmente indicati per tutte quelle persone che si sentono sempre gonfie, e “intossicate”, come coadiuvanti nei trattamenti anticellulite, per chi soffre di ritenzione idrica, per tutte le persone che hanno sempre le gambe e caviglie gonfie, per tutte quelle persone che desiderano effettuare un periodo di disintossicazione.



Quale drenante scegliere?

Sicuramente sono preferibili le formulazioni in sciroppo, in quanto generalmente più concentrate di attivi.

La formulazione in sciroppo poi,dovendola diluire nell’acqua, ci costringe a bere.

Le tisane hanno invece un’azione più blanda, in quanto l’estrazione dei principi attivi non avviene mai in maniera completa e ottimale. Le consiglio molto in fase di mantenimento o insieme al dreanante più concentrato, per un’azione ancora più forte.


Alcuni esempi di auto massaggio







Prodotti Consigliati
Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento
Pensati per te