SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A € 49,99
media
Dieta detox. Consigli utili per ritrovare il peso forma.
04 02 2021

Disintossicare il nostro corpo significa disfarci delle scorie che abbiamo introdotto con il cibo e che sono presenti in tutto l’apparato digerente.

Appartengono a tali scorie tutte quelle molecole nocive o responsabili del peggioramento dello stato di salute, delle performance fisico-mentali, dell’indebolimento del sistema immunitario e dell’incremento dell’incidenza di determinate patologie.

Grazie a una dieta detox possiamo assumere principi che:

  • Esplicano un’azione diuretica: stimolando il lavoro dei reni e incrementando la produzione di urina.

  • Sostengono la funzione digestiva e depurativa: alcuni detox contengono una serie di principi che migliorano l’attività intestinale. Altri sono capaci di sostenere l’azione del fegato, che è l’organo principe nella depurazione del corpo.

  • Stimolano il microcircolo e la circolazione dei liquidi corporei, riducendo la permeabilità dei capillari e evitando che i liquidi raggiunano i tessuti, scongiurando il presentarsi di edemi e gonfiori.

  • Svolgono una importante azione antiossidante che mette un freno alla formazione di radicali liberi.

Alimentazione

In una dieta detox, i cibi prescelti devono essere sempre frutta e verdura stagionali: le loro proprietà nutritive sono naturalmente benefiche per il corpo e, in più, sono a basso contenuto calorico, hanno proprietà antiossidanti, oltre a essere depurativi e antinfiammatori.

Oltre a frutta, verdura, anche cereali integrali, oli e legumi, carne bianca e pesce come principali fonti di proteine, lasciando da parte (per un po’) le carni rosse e grasse.

Molte spezie hanno ottimi effetti detox: curcuma, pepe e peperoncino e zenzero, per esempio, stimolano il processo di dimagrimento e accelerano la combustione dei grassi, diminuendo sensibilmente anche l’infiammazione dei tessuti.

Idratazione

Se siamo abituati a bere costantemente alcolici, in una dieta detox è importante prendersi una bella pausa e dedicarsi all’idratazione, che è alla base della buona salute dell’organismo sempre.

Tisane: la natura che depura

Oltre ad assumere acqua (almeno 1,5 litri al giorno) e la frutta e la verdura fresca di cui sopra, le tisane calde, detox e drenanti, sono un toccasana, soprattutto durante le stagioni fredde, durante le quali la sensazione di sete è avvertita in maniera minore.

Per purificare reni e fegato sono ottimi basilico, zenzero e cumino, che producono un’azione purificatrice per il corpo e stimolano la circolazione, sostenendo, contemporanemente, la digestione. Per stimolare la diuresi sono ottimi ingredienti il tarassaco e il mirtillo rosso, con proprietà diuretiche e ricco anche di antiossidanti, mentre il tarassaco stimola la digestione e la diuresi.

Per ridurre il gonfiore addominale, possiamo rifarci al finocchietto, insieme a coriandolo e cumino. Per espellere le tossine, infine, sono efficaci il carciofo e il cardo mariano: aiutano il processo di depurazione del fegato e regalano diverse proprietà protettive per questo organo.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Pensati per te